15. July 2020 - 21:00
Battiferro finché caldo, Bologna
Share it on:

David Bowie: aspettando il concerto per Una Voce fuori dal Coro | Wednesday, 15. July 2020

INFO: http://battiferrobologna.it/index.php/rassegne/siamo-angeli/110-15luglio-bowie



Una serata speciale, unica nel suo genere, per entrare nel mondo di un genio istrionico ormai divenuto "angelo": David Bowie, per il nuovo format "Una voce fuori dal coro" condotto dallo storico del rock Lucio Mazzi e inserito nella rassegna "Siamo Angeli". Vivremo racconti, video e memorie inedite prima del concerto di Cristel & ReCoverS (tributo a David Bowie) - concerto per la rassegna "Siamo Angeli" del 18 luglio, dalle ore 21.00 al Battiferro.



Il Battiferro sarà aperto dalle ore 20.00.



Modalità di ingresso:



€ 7,00 a persona CON CONSUMAZIONE INCLUSA



prenotazione con posti non assegnati

N.b. Alle ore 21 nel caso in cui ci fossero ancora posti liberi verranno fatti entrare i non prenotati, registrando la loro presenza.



Dove: via della Beverara 123/a - via del Navile 29/5a, Bologna

Con ampio parcheggio gratuito



Tutte le iniziative e il servizio bar sono realizzate nel rispetto delle norme anti-Covid19



INFO E PRENOTAZIONI: tel. 329 3659446 - email





David Bowie, l’artista che ha rivoluzionato la musica mondiale e sè stesso, raccontato dallo storico del rock Lucio Mazzi in maniera inedita con video originali, storie, aneddoti e curiosità sulla vita e la musica del "Duca Bianco". Rivivremo un'epoca musicale, scoprendo chicche su alcune delle canzoni che più lo hanno rappresentato.

Gli artisti più grandi hanno in sé l’innata capacità di reinventarsi, precorrere le mode, lanciarle e allo stesso tempo stravolgerle, entrando nel mito.



David Bowie oggi avrebbe 73 anni ed è conosciuto anche come Starman, Ziggy Sturdust o semplicemente col suo nome di battesimo David Robert Jones. Ha vissuto tante vite in una e, senza alcuna esagerazione, può essere considerato tra le personalità più eclettiche che la storia musicale moderna abbia mai conosciuto: un insieme di innovazione e spirito di cambiamento fuori dal comune, capace di stravolgere schemi e dogmi musicali.





Cinquant'anni di carriera all'insegna delle metamorfosi. Il suo credo è sempre stato: "Time may change me, but I can't trace time" ("Changes", 1971).

Un genio mutante che Lucio Mazzi ci farà scoprire in maniera originale.



Se partecipi a entrambe le serate, quella del mercoledì e del sabato, paghi € 7,00 a persona con consumazione compresa anche il sabato!